Switch Language

info_orari_bar
ACQUISTA IL BIGLIETTO ONLINE

INFO E ORARI

 COME ARRIVARE

IN AUTO

  • Autostrade A1 – A14
    Immettersi nella tangenziale di Bologna e uscire presso svincolo n° 5 (Lame)*
  • Autostrada A13
    Uscire presso l’uscita “Bologna Arcoveggio”. Immettersi nella tangenziale di Bologna e uscire presso svincolo n° 5 (Lame) *

* (Sosta su strada a pagamento) Immettersi sulla via Cristoforo Colombo e seguire le indicazioni “Via Zanardi – Centro” (per circa 3,5 km). Raggiunta Porta Lame entrare nella rotonda e imboccare viale Pietramellara, dopo 600 mt girare a destra su via Don Minzoni. Tariffe sosta su strada: T>per

IN AUTO
con sosta gratuita

  • Autostrade A1 – A14
    Immettersi nella tangenziale di Bologna e uscire presso svincolo n° 5 (Lame)*
  • Autostrada A13
    Uscire presso l’uscita “Bologna Arcoveggio”. Immettersi nella tangenziale di Bologna e uscire presso svincolo n° 5 (Lame) *

*Immettersi sulla via Cristoforo Colombo e seguire le indicazioni “Via Zanardi – Centro” (per circa 3 km) fino all’incrocio con via Tanari, quindi girare a destra e proseguire per circa 300 mt per il Parcheggio Tanari. Si può sostare gratuitamente presentando un titolo di viaggio del bus (acquistabile in loco) o una ricevuta del taxi. E’ possibile noleggiare biciclette. Per proseguire in bus prendere la navetta A e scendere alla Stazione Centrale, poi seguire le indicazioni della sezione “In treno”. Oppure prendere il bus 29B, scendere a Porta Lame, proseguire su viale Pietramellara fino alla prima a destra (via Don Minzoni).

IN BUS

Bus che vi permettono di raggiungere il MAMbo:

  • 35 e 33 (fermata “Don Minzoni”)
  • 21 e 30 (fermata “Piazza dei Martiri”, poi proseguire su via Don Minzoni)

Orari e linee bus: T>per

IN TRENO

Dalla Stazione Centrale scegliere tra le seguenti alternative:

  • A PIEDI: (10 minuti) Uscendo dalla Stazione svoltare a destra su viale Pietramellara, poi a sinistra su via Amendola fino alla rotonda Piazza dei
    Martiri 1943/1945. Proseguire svoltando a destra su via Don Minzoni fino al numero 14
  • IN BUS: seguire le indicazioni della sezione “In bus”Orari
    Trenitalia
    Italo Treno 

IN AEREO

Dall’aeroporto Marconi prendere la navetta speciale BLQ per la Stazione Centrale. Seguire le indicazioni della sezione “In treno”.

 BIGLIETTI

ticket

  • INTERO: € 15,00

  • RIDOTTO UNDER/OVER/STUDENTI: € 13,00 – Prezzo valido per Over 65, bambini dai 7 ai 15 anni compresi e studenti universitari

  • FAMIGLIA: 13,00 – Prezzo valido per famiglie da 3 a 5 persone (massimo 2 adulti con bambini under 15)

  • GRUPPI: 10,00  Prezzo valido per gruppi di minimo 15 e massimo 30 persone

  • GRATUITO GRUPPI:  0,00 – Valido per massimo 1 accompagnatore per gruppo.


I titoli che danno diritto alla riduzione vanno esibiti in caso di verifica da parte del personale predisposto al controllo

TICKET_BUTTON_VIVA
ticket_fastline

  • FAST LINE TICKET: € 20,74
    Biglietto senza vincolo di fascia oraria. Vale un ingresso per tutta la durata della mostra.


NOTA: I prezzi indicati sono comprensivi di prevendita e commissioni di servizio. Proseguendo nell’acquisto verranno indicati i dettagli.

TICKET_BUTTON_VIVA

dbIs_mambo_it
ACQUISTA IL BIGLIETTO ONLINE
La mostra David Bowie IS è la prima retrospettiva internazionale della straordinaria carriera di David Bowie uno dei performer più influenti e visionari dei tempi moderni. Oltre 300 oggetti esposti tra i quali: testi originali scritti a mano, costumi di scena originali, fotografie, allestimenti scenografici, copertine di album e raro materiale delle esibizioni che percorrono cinque decadi di attività dell’artista raccolte ed esposte, per la prima volta in assoluto ed in esclusiva in Italia, dal David Bowie Archive.

La mostra conferma come il lavoro di Bowie da un lato abbia influenzato i più ampi movimenti nel campo dell’arte, del design, del teatro e la cultura contemporanea e dall’altro ne abbia subito la contaminazione, focalizzandone i processi creativi, modificandone lo stile e portandolo a collaborare con vari designers nel campo della moda, del suono, della grafica del teatro e del cinema.

Il progetto di fruizione multimediale della mostra introdotto con la tecnologia di avanguardia di Sennhieser, affiancato ad allestimenti teatrali e video installazioni originali ed animazioni video, è stato concepito per condurre il visitatore in un viaggio emozionale attraverso le influenze artistiche che lo stesso Bowie ha citato come formative.

about_mambo
ACQUISTA IL BIGLIETTO ONLINE
MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna

Il MAMbo, inaugurato nel 2007, è il Museo d’Arte Moderna di Bologna. Con i suoi 9.500 mq dedicati alla cultura visiva e alla sperimentazione, ha sede nell’edificio storico dell’ex Forno del pane ed è centro di produzione e laboratorio critico della cultura contemporanea interdisciplinare. La Collezione Permanente del museo propone al pubblico un’interpretazione dell’arte italiana attraverso la storia della Galleria d’Arte Moderna di Bologna e le successive acquisizioni, dagli anni Cinquanta fino agli sviluppi più recenti di Focus on Contemporary Italian Art. Tra gli artisti presenti in Collezione: Carla Accardi, Giovanni Anselmo, Alighiero Boetti, Christian Boltanski, Monica Bonvicini, Alberto Burri, Enrico Castellani, Tony Cragg, Matthew Day Jackson, Plamen Dejanoff, De RijkeDe Rooij, Lucio Fontana, Christian Jankowski, Fausto Melotti, Liliana Moro, Luigi Ontani, Giulio Paolini, Giuseppe Penone, Bridget Riley, Nick van Woert, Francesco Vezzoli, Christopher Williams, Gilberto Zorio. Attraverso un’intensa attività espositiva, il MAMbo esplora il presente e contribuisce a tracciare nuove vie dell’arte seguendo le più innovative pratiche di sperimentazione. Tutte le mostre temporanee, ampie monografiche e collettive di importanti artisti italiani e internazionali, si sviluppano in una prospettiva aperta alla ricerca e alla dialettica tra le opere e il contesto espositivo. Anche in ragione della storia dell’edificio, nato come forno del pane della città di Bologna nel 1915 e collocato in una zona all’epoca dedicata alla produzione industriale oggi riconvertita in Manifattura delle Arti. Dal 2012 nello stesso edificio del MAMbo si trova il Museo Morandi, la più ampia e rilevante raccolta pubblica al mondo dedicata a Giorgio Morandi: un’occasione unica di conoscenza del percorso artistico del maestro bolognese, declinato in tutte le tecniche e in ogni suo momento e sfumatura poetica. Il dialogo con il pubblico riveste primaria importanza: il Dipartimento educativo MAMbo introduce i visitatori alle pratiche culturali più aggiornate e alle forme espressive contemporanee, fornendo strumenti adeguati per la loro comprensione.

partner
ACQUISTA IL BIGLIETTO ONLINE
bmp
comune_bologna
bologna_cultura
mambo
bolognawelcome
bestunion
bfs_nero
d-still
cdra
alberto_deleonardis
MEDIAPARTNER
ACQUISTA IL BIGLIETTO ONLINE
rai
repubblica
urban_visionj
dj
rollingstone
SPONSOR
ACQUISTA IL BIGLIETTO ONLINE
orciani
diesel
pixartprinting
media
ACQUISTA IL BIGLIETTO ONLINE
carta
video
radio
newsletter_
ACQUISTA IL BIGLIETTO ONLINE

Vuoi scoprire news e anteprime sulla mostra?

Utilizzando il sito e continuando nella navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi